I no che aiutano a crescere: l’importanza del no nella relazione educativa

FARE IL GENITORE E’ DI CERTO IL LAVORO PIU’ FATICOSO DEL MONDO, E TANTE VOLTE IL NO E’ LA PARTE PIU’ DIFFICILE. PROVIAMO A RIFLETTERE INSIEME: PERCHE’ E’ COSI’ IMPORTANTE SAPER DIRE DI NO? PROVIAMO A DISCUTERNE CON LA DOTT.SSA FRANCESCA PORCIATTI, COORDINATRICE PEDAGOGICA DELL’ASILO NIDO MONDO PICCOLO E DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA PICCOLE TRACCE DI FOGGIA.

Condividi il post:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

PATAPUM! IL NOSTRO E-BOOK SULLA FASE 2

Rispondi ad alcune domande e scarica l’e-book scritto dalle nostre educatrici: troverai consigli, strategie e racconti su come affrontare questa fase intermedia e mettere le emozioni del tuo bambino di nuovo in gioco.